Pasticceria Picchio La Corte del Cioccolato Gourmet Pizza Officina Creativa
Bucatini di pesce spada e pesto di menta e zucchine

Ingredienti


- bucatini o spaghetti grossi
- 1 trancio di pesce spada
- 1 zucchina
- pecorino di fossa grattugiato
- menta
- mandorle spellate
- olio
- sale
- aglio
- pepe
- succo di arancia

 

Procedimento

Tagliare a fettine le zucchine e farle cuocere nella padella in cui avete soffritto l'aglio. Metterle nel mixer aggiungendo la menta, l'olio a filo, il pecorino di fossa grattugiato, le mandorle, sale e pepe. In un'altra padella cuocere il pesce spada a cubetti e sfumare con il succo dell'arancia. Tirare fuori i bucatini molto al dente e finire di cuocere nella padella con il pesce. Aggiungere il pesto, mescolare bene e servire con qualche mandorla tostata.

Pesto alla siciliana

Ingredienti


- pasta corta tipo "casereccia"
- 1 mazzetto di basilico
- 100 gr parmigiano reggiano
- 150 gr ricotta di mucca
- 500 gr pomodori rotondi
- 50 gr pinoli
- olio
- sale
- aglio
- pepe

 

Procedimento

Pulire e tagliare i pomodori a metà, privarli dei semi e della parte interna. Mettere nel mixer. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e mixare sempre con l'olio a filo. Scolare la pasta e condire

Pesto di rucola e pomodorini

Ingredienti


- 1 mazzetto di rucola
- 12 pomodorini nettarini
- pinoli
- mandorle spellate
- parmigiano reggiano
- pinoli
- olio
- sale
- aglio
- pepe

 

Procedimento

Preparare un sughetto con l'aglio e i pomodorini. Preparare intanto il pesto con la rucola, mandorle, parmigiano, pinoli, sale, pepe e l'olio a filo facendo frullare nel mixer. Scolare la pasta, ripassarla nella padella del sughetto e mantecare. Aggiungere il pesto e servire con pinoli tostati.

Pesto alla genovese

Ingredienti


- trofie o trenette
- olio
- aglio
- sale
- 2 patate
- 1 mazzetto di basilico
- 20 gr di pinoli
- fagiolini puliti
- parmigiano reggiano

 

Procedimento

La preparazione del pesto in un mixer è molto semplice. é necessario però mettere il recipiente con la lama nel frizer almeno un'ora prima di praparare il pesto e utilizzare il pulsante a scatto per evitare il surriscaldamento. Utilizzando un mortaio e un pestello in legno, cominciate a pestare l'aglio aiutandovi con qualche granello di sale grosso. Quando è diventato una crema aggiungere piano piano il basilico sempre con qualche chicco di sale grosso. Quando il basilico è ben pestato, aggiungere i pinoli, il parmigiano e l'olio. Prima di mettere la pasta nell'acqua di cottura, quando l'acqua bolle, mettere le patate tagliate a dadini piccoli e i fagiolini. Aspettare due minuti e versare la pasta. Quando tutto è cotto, scolare e aggiungere il pesto.

Gnocchi ripieni con salmone affumicato al burro ed erba cipollina su purea di zafferano

Ingredienti per la purea


- 3 patate gialle
- brodo vegetale
- zafferano
- n.5 se in pistilli
- ½ cucchiaino se in polvere

 

Procedimento

Creare in una casseruola un fondo di cipolla aggiungetevi le patate pelate e lavate tagliate a cubetti, lasciate andare a fuoco lento per alcuni minuti poi aggiungete fino a coprire il brodo vegetale e lasciate cuocere. A fine cottura salate pepate ed aggiungete lo zafferano poi frullate il tutto. Se la purea risulta troppo densa allungate con il brodo.

 

Ingredienti per il condimento

un mazzetto di erba cipollina

50 gr di burro

 

Procedimento

Nel frattempo che gli gnocchi ripieni cucinano mettete a sciogliere il burro in una padella con l’erba cipollina tritata e fate leggermente soffriggere. Una volta cotti scolate gli gnocchi e saltateli in padella. Disponete sul piatto la purea calda e di conseguenza adagiatevi gli gnocchi appena saltati.

Tagliatelle al ragù bianco di carne

Ingredienti per il brodo vegetale
- 2 cipolle
- 1 sedano
- 3 carote
- 1 spicchio d'aglio
- 5l di acqua

Preparazione
Far appassire tutte le verdure in una casseruola con dell’olio e di seguito versarvi l’acqua con l’aggiunta di ghiaccio. Far sobbollire per circa 2 ore.

 

Ingredienti per il ragù bianco
- 1 cipolla
- 2 coste di sedano
- 2 carote
- 1 spicchio d'aglio
- 1 peperoncino
- 300 gr di fesa di vitellone
- 300 gr di pancetta fresca di maiale
- 100 gr di mortadella
- sale pepe q.b.
- ½ bottiglia di vino bianco

 
- 350 gr di tagliatelle

 

Preparazione
Versare dell’olio in una casseruola capiente portare a giusto calore e versarvi la mirepoix di sedano carote e cipolle precedentemente preparata. Nel frattempo che le verdure soffriggono tagliare al coltello le carni quasi a formarvi un trito grossolano. Appena il soffritto risulterà pronto aggiungere lo spicchio d’aglio ed il peperoncino tritati ed in seguito le carni. Lasciare che le carni si rosolino a fuoco vivo in modo che i pori si sigillino e non permettano che i liquidi delle carni fuoriescano. Sfumare con del vino, lasciare evaporare tutti i liquidi e in seguito iniziare a bagnare con un mestolo di brodo e far evaporare tutta l‘acqua; ripetere l’operazione per alcune volte ed infine aggiungere il sale ed il pepe, coprire con brodo e far cuocere a fuoco lento per circa 1 ora. A piacere si può ricorrere all’uso di salvia e chiodi di garofano per una maggiore aromaticità. Cuocete la pasta e scolatela al dente, versatela nel tegame con il ragù bianco e a fuoco vivace amalgamate il tutto, servite e spolverate abbondantemente con del pecorino romano grattugiato.

Ravioli di ricotta e spinaci burro e salvia con julienne di verdurine

Ingredienti
- 50 gr di burro
- 1 rametto di salvia
- 2 carote
- 4 zucchine
- parmigiano sale e pepe q.b.

 

Preparazione
Pelate le carote mondate le zucchine e lavatele accuratamente in acqua. Di seguito formate con le verdure dei bastoncini della lunghezza di circa 6 cm e dello spessore di uno usando però solamente la parte verde delle zucchine. Eseguita questa operazione sbollentate leggermente in acqua la julienne di verdurine. Gettate in acqua bollente i ravioli e nel frattempo in una padella mettete a sciogliere il burro con dell’olio e la salvia fate leggermente soffriggere quindi gettateci le verdurine e di seguito la pasta. Lasciate insaporire per alcuni secondi aggiustate di sale e pepe mantecate ed infine servite con una bella spolverata di parmigiano.

Salsa al pomodoro

Ingredienti
- 1 cipolla
- 1 barattolo di polpa di pomodoro
- olio
- sale pepe q.b.

 

Preparazione
Preriscaldare l’olio in una casseruola, nel frattempo tritare finemente la cipolla e di seguito unirla all’olio. Lasciare che la cipolla imbiondisca a fuoco lento per alcuni minuti e versarvi la polpa di pomodoro con l’aggiunta di ½ barattolo di acqua. Portare il tutto a bollore e far cucinare per circa 5-10m aggiustare di sale e pepe ed eventualmente aggiungere un pizzico di zucchero nel caso il pomodoro risulti leggermente acidulo.

invia ad un amico